Crittografia a chiave simmetrica

StampaEmail
Cifrario di Che Guevara
Cifrario di Che GuevaraIdeale per professionisti, piccole aziende e insegnanti
Prezzo di vendita8,00 €
prezzo netto
Download

Crittografia a chiave simmetrica

A12R-Crittografia.xls
N. di pagine
3
Formato del file
.xls
Cifrario di Che Guevara
Cifrario di Che Guevara
Cifrario di Che Guevara
Cifrario di Che Guevara
Descrizione

Il foglio di calcolo per la crittografia a chiave simmetrica ha lo scopo di rendere accessibile a tutti questa tecnologia di cifratura. In aggiunta è anche una ricostruzione storica, trasposta su Excel, del cifrario ritrovato in occasione della cattura di Che Guevara nel 1967 in Bolivia. Il foglio di calcolo è senza password o protezione, in modo da poter essere visionato liberamente per intero.
Può essere usato in ambito professionale sia ad uso proprio per conservare a lungo termine dei dati riservati, ad esempio codici o appunti; e può essere usato anche per inviare ad un collega lontano delle informazioni riservate, come ad esempio un prezzo o una indicazione attraverso dei messaggi che possono leggere anche altri. Potrebbe inoltre essere usato per fornire delle informazioni ad un cliente, ma rendendole disponibili solo successivamente al pagamento, tramite l'invio anche della chiave.
Il rivoluzionario argentino Ernesto "che" Guevara, dopo aver partecipato alla rivoluzione cubana, decise di partire per altri paesi, per accendere il fuoco della rivolta al capitalismo. Per dialogare a distanza con Cuba, si era fatto dare dai sovietici un sistema di cifratura di tipo Vernam. Nel 1949 Shannon, padre della Teoria dell'Informazione, dimostrò che il cifrario di Vernam non è risolvibile con la crittoanalisi, ma risulta sempre indispensabile possedere la chiave. Per questa ragione fu utilizzato durante la Guerra Fredda per collegare in modo sicuro Washington e Mosca. Si può dire che sia il sistema di cifratura perfetto, a patto di non divulgare la chiave. I cubani erano talmente sicuri di questo sistema che trasmettevano via radio in chiaro i messaggi crittografati.
In sintesi, c'è una chiave generata casualmente e scambiata tra mittente e destinatario ed una tabella di correlazione, per trasformare le lettere in numeri. Quindi, partendo da un messaggio e trasformandolo tramite la tabella in numeri, si ottiene mediante la somma senza riporto, il messaggio codificato. Il ricevente a Cuba aveva la stessa chiave e la stessa tabella e con lo stesso meccanismo all'inverso, cioè per sottrazione, decodificava il messaggio. I messaggi non furono mai decifrati, ma quando nel 1967 "Che" Guevara fu catturato e morì, fu recuperata la chiave, la tabella e anche il calcolo che fece.
Per cui sulla base di una ricerca storica ho ricostruito il sistema e ho riportato il sistema su Excel.
Si tratta di un file .xls con 3 fogli di calcolo:

  • Calcolo. Il foglio "Calcolo" è il motore del cifrario. Presenta delle celle verdi dove si devono inserire dati e delle celle rosse dove si può vedere e copiare il risultato. Una volta inserita la chiave, a seconda se si deve codificare o decodificare il messaggio, si inserisce nelle celle verdi il messaggio e si ottiene nelle celle rosse il risultato. Il cifrario fu realizzato solo per le lettere a-z, non è possibile inserire simboli, numeri o spazi. La lunghezza del messaggio è di 250 caratteri e la chiave è di 500 numeri. Per precisione, la lunghezza del messaggio potrebbe essere anche più lunga di 250 caratteri poichè dipende dai caratteri utilizzati, in quanto il cifrario originale prevedeva una tabella che in alcuni casi ad 1 lettera corrispondeva 1 cifra e in altri 2 cifre.
  • Generatore casuale. Il "Generatore Casuale" presenta una cella in cui si genera in automatico, istantaneamente, una chiave casuale di 500 cifre. Presenta inoltre un registro in cui annotare le chiavi generate e il destinatario della consegna. Il registro è fondamentale per tenere traccia della chiave, poichè se venisse persa renderebbe il messaggio indecifrabile.
  • Storia. Nel foglio "Storia" è presente la ricostruzione del cifrario con la trascrizione della chiave originale di Che Guevara e del suo ultimo messaggio cifrato; riportando questi due codici all'interno del foglio "Calcolo" è possibile decifrare l'ultimo messaggio di Che Guevara.

 

Avvertenze

  • Il cifrario è una ricostruzione storica. Può essere usato in ambito professionale, ma prima di utilizzarlo bisogna valutarne caso per caso l'idoneità, sulla base di quello che si vuole compiere.
  • Il cifrario è una ricostruzione storica e prevede solo lettere a-z; non è possibile inserire simboli, numeri o spazi. La lunghezza massima del messaggio è di 250 caratteri e la chiave è di 500 numeri. E' possibile utilizzare una chiave più corta, ma deve essere almeno il doppio della lunghezza del messaggio.
  • L'ing. Angelo Rizzo declina qualsiasi responsabilità da qualsiasi uso del presente foglio di calcolo.
  • Il foglio di calcolo è senza password o protezione, in modo da poter essere visionato liberamente per intero. Però si raccomanda di non cancellare e non aggiungere righe o colonne e non cancellare le formule. Per tale ragione si raccomanda di avere sempre una copia master in modo da evitare malfunzionamenti.

 

 

Perchè ?

 

Il Foglio di calcolo permette facilmente di cifrare e decifrare messaggi in ambito professionale per:
- conservare dati riservati, ad uso proprio e a lungo termine. Ad esempio: codici, informazioni riservate o appunti;
- inviare ad un collega lontano delle informazioni riservate, come ad esempio un prezzo o una indicazione attraverso dei messaggi che possono leggere anche altri. Ad esempio un invio tramite SMS/email su un telefono/PC di un altra persona.
- fornire delle informazioni ad un cliente, ma rendendole disponibili solo successivamente al pagamento, tramite l'invio successivo anche della chiave.

Infine può essere interessante l'uso didattico, per approfondire le modalità di crittografia utilizzata a scopo militare negli anni '70. E quindi può essere utilizzato nelle scuole.

 

 

Ideale per professionisti, piccole aziende e insegnanti

A12R 5 

 

 

 

 

Istruzioni per la compilazione:

Dopo aver scaricato il file .xls, aprirlo con Excel (il file non è protetto da password e può essere liberamente modificato). Si consiglia di avere sempre una copia master, non modificata, in un'altra cartella in modo da ripristinare la configurazione di origine, se si è per sbaglio cancellata qualche formula.

  1. Cliccare su "Generazione Casuale" e copiare la chiave casuale generata. Questa chiave va fatta recapitare in modo sicuro al destinatario. La stessa chiave può essere utilizzata anche più volte, per più messaggi scambiati, sia in invio e sia in ricezione con il destinatario. Prima però si raccomanda di incollarla subito in un altra cella con "Incolla Valori", poichè la chiave si modifica ad ogni azione. A tale scopo c'è una tabella che rappresenta un registro interno di generazione in cui sono annotate le chiavi. Non è indispensabile usarlo, ma può essere comodo qualora non sia abbia altra modalità di archiviazione. ATTENZIONE: la chiave è l'elemento più fragile, poichè solamente chi ha la chiave può decifrare il messaggio. Si raccomanda di eseguire sempre le operazione di incolla tramite "Incolla speciale" e "Valori" al fine di evitare di incollare i collegamenti anzichè i dati.
  2. Incollare (tramite "Incolla speciale" e "Valori") la chiave nel foglio "Calcolo" nella cella "Chiave numerica" in alto
  3. Digitare il testo da cifrare nella cella verde del codificatore. E' possibile inserire solo lettere a-z; non è possibile inserire simboli, numeri o spazi. La lunghezza massima del messaggio è di 250 caratteri
  4. Leggere nella cella rossa del codificatore il codice cifrato e copiarlo e incollarlo dove si vuole. Oppure trascriverlo se è opportuno. Questo messaggio può essere decifrato solo con la chiave e con questo foglio di Excel. Quindi può essere inviato a chiunque, anche se diverso dal destinatario.

Nel caso invece di un codice da decifrare, occorre aver scambiato la chiave con il mittente. Si precisa che la chiave è la stessa sia nell'invio e sia nella ricezione. Per decodificare occorrerà utilizzare similmente il decodificatore e dopo aver inserito la chiave e il messaggio nelle rispettive celle verdi, si leggerà il messaggio decodificato nella cella rossa.

Note: E' possibile personalizzare a piacere il foglio di calcolo, ma è necessaria una conoscenza base del funzionamento di Excel. Non ci sono macro o VBA, ma solo formule. Alcune righe sono state nascoste per evitare cancellazioni accidentali, ma basta cliccare su "Scopri" per visionarle.

 

A12R 6

 

   

Video tutorial: Come funziona e perchè usarlo

  

 

 

 

Il seguente servizio è attivo per le province di: Agrigento, Alessandria, Ancona, Aosta, L'Aquila, Arezzo, Ascoli-Piceno, Asti, Bari, Barletta-Andria-Trani, Belluno, Bergamo, Biella, Bologna, Bolzano, Brescia, Brindisi, Cagliari, Caltanissetta, Campobasso, Carbonia Iglesias, Catania, Catanzaro, Chieti, Como, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Enna, Fermo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forli-Cesena, Frosinone, Genova, Gorizia, Grosseto, Imperia, Isernia, La-Spezia, Latina, Lecce, Lecco, Livorno, Lodi, Lucca, Macerata, Mantova, Massa-Carrara, Matera, Medio Campidano, Messina, Milano, Modena, Monza-Brianza, Novara, Nuoro, Ogliastra, Olbia Tempio, Oristano, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pesaro-Urbino, Pescara, Piacenza, Pisa, Pistoia, Pordenone, Potenza, Prato, Ragusa, Ravenna, Reggio-Calabria, Reggio-Emilia, Rieti, Rimini, Roma, Rovigo, Sassari, Savona, Siena, Siracusa, Sondrio, Taranto, Teramo, Terni, Torino, Trapani, Trento, Treviso, Trieste, Udine, Varese, Venezia, Verbania, Vercelli, Verona, Vibo-Valentia, Vicenza, Viterbo.

pagina segreta

 

 

 

 

Risposte a domande frequenti (FAQ)

1. Iscrizione e interazione con il sito
Domanda - Per acquistare è necessaria la registrazione al sito?
Risposta - No. Per tutelare la Privacy degli utenti, non è necessaria la registrazione. Ovviamente per procedere con l'acquisto è indispensabile inserire i dati di fatturazione. Però ciò non genererà una iscrizione al sito.

Domanda - Eventualmente che vantaggio avrei nel registrarmi?
Risposta - La registrazione permette di salvare i dati di fatturazione e non essere costretti ad inserirli ad ogni acquisto. E' consigliata per chi effettua più acquisti nel tempo.

Domanda - Se decido di registrarmi al sito per salvare i dati per i futuri acquisti, ma poi dimentico Username o Password, come faccio a recuperarli?
Risposta - In basso a destra, sotto i pulsanti "Accedi" e "Registrati" ci sono gli appositi collegamenti "Nome utente dimenticato?" e "Password dimenticata?". Dopo aver cliccato sopra, occorre inserire l'email fornita e seguire le indicazioni.

 

2. Ordini
Domanda - Come si effettua un ordine?
Risposta - Dopo aver inserito uno o più prodotti nel carrello ed essere entrati nella pagina "Carrello", occorre aggiungere i dati di fatturazione (se sei già registrato, si possono inserire in basso le credenziali di username e password, in modo da compilare in automatico i dati). Successivamente occorre scegliere il tipo di pagamento. Infine, dopo aver spuntato la casella in basso dei "Termini del Servizio" basta cliccare su "Acquista ora". Occorrerà, quindi, procedere con il pagamento selezionato.

Domanda - Se ho un dubbio su un prodotto come posso contattarvi?
Risposta - In ogni scheda prodotto, a destra, sotto la scritta "Carrello" c'è il pulsante "Chiedi maggiori informazioni". Occorre cliccarci sopra e inserire: nome, email e il testo della domanda. Verrai contattato in tempi brevi via email.

Domanda - Come si utilizzano i Coupon di sconto?
Risposta - Nel Carrello è presente un campo "Inserisci il codice del coupon" in cui occorre riportare il codice coupon in possesso e premere il pulsante "Salva". Verrà quindi effettuato in automatico il calcolo e aggiornato il Totale, con il vantaggio ottenuto dal Coupon inserito.

 

3. Pagamento
Domanda - E' possibile scegliere un diverso metodo di pagamento rispetto a Paypal?
Risposta - Si. Basta che nella tabella del carrello venga cliccato su uno dei pulsanti circolari in basso a sinistra, per il pagamento con carta o con bonifico. Si precisa se si opta per il bonifico, verranno inviati i riferimenti IBAN via email. La tempistica di accreditamento potrebbe essere di alcuni giorni. Per questa ragione il download non sarà possibile nell'immediato.

Domanda - Paypal mi ha dato errore, ma sono sicuro che il pagamento è stato effettuato. Però non ho ricevuto i documenti. Cosa faccio?
Risposta - Può capitare che PayPal dia errore. Se il pagamento è stato effettuato, l'invio dei documenti verrà da noi sbloccato manualmente nel giro di qualche ora. In caso di dubbio si può inviare una email a:     a.rizzo@a2c.it   Risponderemo prontamente.

Domanda - Voglio pagare con la mia carta, ma il sito mi trasferisce su Paypal. Come faccio?
Risposta -  Per tutelare la sicurezza degli utenti, utilizziamo PayPal, in quanto tutti i dati delle carte degli utenti vengono da loro gestiti con adeguati sistemi informatici, in quanto leader del settore. Quindi, anche nel caso l'utente non abbia l'account PayPal, tramite loro gestiamo il pagamento con la carta di credito. Vediamo insieme i 2 passaggi:

Carta1.jpg  Carta2.jpg 

Nella pagina di accesso di PayPal, raggiungibile dopo aver dato seguito al carrelo, c'è sotto un pulsante "Paga con un carta".  Premendolo anche chi non ha l'account PayPal può procedere con il pagamento con la propria carta. Nella seconda immagine c'è la successiva schermata di inserimento dei dati della carta.  I dati inseriti vengono gestiti solo da PayPal e non vengono inviati a noi.

  

4. Dopo l'acquisto
Domanda - Come posso controllare l'ordine effettuato, senza essermi registrato?
Risposta - Oltre a ricevere via email tutti gli aggiornamenti sullo stato dell'ordine, si può accedere alla sezione "Ordini" del sito e seguire l'andamento del processo di acquisto. In particolare, per chi non è registrato, nella prima email dopo un ordine viene generata e fornita in automatico una password casuale (di cui non è a conoscenza nessun'altro) per poter accedere alla sezione "Ordini" inserendo tale password (detta anche Chiave segreta e che comincia con "P_") e in numero d'ordine.

Domanda - Come posso contattarvi per assistenza sui prodotti acquistati?
Risposta - Basta inviare una email a:     a.rizzo@a2c.it

Domanda - Chi mi garantisce della vostra serietà?
Risposta - Oltre ad avere una sede fisica sul territorio Italiano, siamo iscritti ai rispettivi Ordini professionali. Infine, ad ulteriore riprova è disponibile la funzionalità di recensione per ogni prodotto, in modo da condividere con gli altri utenti la propria esperienza.

 

 

 

Copyright
Dopo l'acquisto, per ragioni di protezione della proprietà intellettuale, il link al documento sarà inviato nella conferma d'ordine e sarà utilizzabile per effettuare al massimo n.2 download.

Recensioni

Lunedì, 06 Dicembre 2021
Direi che è per appassionati di crittografia. Cioè il file funziona perfettamente e fa il suo, però secondo me è particolarmente apprezzato dagli appassionati. Ci sono dei vincoli che svantaggiano l'uso (come è detto giustamente nella descrizione) cioè che non si possono inserire spazi o caratteri speciali. Però d'altronde è una ricostruzione storica. Direi voto 10 e lode/10 come ricerca storica e voto 6/10 come operatività per l'uso di tutti i giorni. Quindi volendo dare un giudizio equo direi 4 stelle su 5.
phoma.torn
Mercoledì, 17 Novembre 2021
Sono un insegnante di matematica e lo userò per far esercitare in classe i miei alunni. Direi che è immediato e semplice; ed il costo è davvero contenuto. La fattura mi è arrivata poco dopo il pagamento tramite Paypal. Direi perfetto
yrialen75

Chi siamo

A2C è una associazione di liberi professionisti nei settori della consulenza tecnica specialistica per società, enti e privati e nella progettazione di impianti civili ed industriali. Il gruppo, formato da ingegneri, biologi e altri tecnici,  dal 2008 ha sede a Salerno e si occupa di risoluzione di problemi tecnici e creazione di valore per la committenza.

 P.IVA 04927190654

Accesso o Registrazione

Nel rispetto della privacy degli utenti, per l'acquisto la registrazione è facoltativa.

Registrati

Il trattamento e la conservazione dei dati avvengono in ottemperanza a quanto prescritto dal D.Lgs 196/2003 e dal GDPR (Regolamento UE n.679/2016) ed in riferimento a quanto riportato nella pagina Privacy Policy di questo sito.